Libro del mese, novembre 2017

filo-magico

Filo magico, Mac Barnett-Jon Klassen (Terre di Mezzo)

In un pomeriggio freddo, in una città bianca per la neve e nera per la fuliggine, una bambina trovò una scatola con un filo di tutti i colori. Cominciò a fare maglioni per tutti: per bambini, maestri, genitori e signori, e anche per gli oggetti e per tutti gli animali. Il filo non terminava mai. E la città prese colore. Fin quando un Arciduca che andava pazzo per i vestiti, raggiunto dalla fama di questa bambina che aveva una scatola di filo magico, cercò prima di comprargliela, e poi la rubò. Cosa vi trovò quando la aprì? Qualcosa che non gli fece piacere, ma la sua maledizione cadde nel nero più profondo del lago dove scagliò la scatola che navigando tornò dalla sua bambina, piena di filo colorato.

Un albo sui gesti che creano un legame e annullano le distanze, sulla capacità di pensare in positivo e compiere azioni che cambiano le cose. Sul rispetto della diversità. Sul denaro. E sulla felicità. Un albo prezioso per essere condiviso tra piccoli e grandi.

Chi di Jon Klassen ha amato “Voglio il mio cappello!” si divertirà qui a riconoscere le citazioni dell’albo che lo ha fatto conoscere al pubblico italiano, ormai un classico moderno.

Disponibile in  italiano e in inglese.

 

 

 

 

 

 

You may also like