La bambina dei libri,  Oliver Jeffers e Sam Winston (Lapis edizioni)

Questo mese abbiamo scelto un libro speciale per molte ragioni:

  • È il libro vincitore della Fiera del libro per ragazzi di Bologna (ogni anno a primavera l’evento di settore più importante ed atteso a livello mondiale) per la sezione “fiction”.
  • È un libro illustrato da Oliver Jeffers, che ci ha regalato opere meravigliose come “Chi trova un pinguino” (Lost and found), “L’incredibile bimbo mangia libri” (The Incredible book eating boy), “Nei guai” (Stuck), solo per citarne alcuni.
  • È un libro sull’amore per le storie intese come creazione di meraviglia, condivisione di mondi possibili o immaginati, un invito alla fantasia esteso a tutti ma proprio a tutti.
  • È un oggetto d’arte per colori, grafica, doratura dei particolari, carta, un regalo prezioso per adulti e piccini.

Nota al margine: L’edizione inglese, ovviamente presente il libreria, ha una raffinatezza in più: il volume è rilegato in tela rossa con caratteri oro, con tessuta sul davanti una serratura e dietro una chiave, una piacevole sorpresa celata dalla sovraccoperta, a significare l’accesso alla casa della fantasia!

 

Italiano